........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Obesità, una giornata di consulenze gratuite a Villa Igea #adessonewsitalia


4′ di lettura Ancona 21/10/2022 – In occasione del Bariatric Surgery Day, promosso dalla Fondazione SICOB- ETS per la diffusione e il progresso della chirurgia bariatrica e metabolica, la Casa di Cura di Via Maggini propone l’iniziativa “Obesità: quali soluzioni?” con valutazioni gratuite dalle 12 alle 15.

In occasione del Bariatric Surgery Day, giovedì 27 ottobre la Casa di Cura Villa Igea di Ancona proporrà alla popolazione consulenze gratuite con l’équipe di chirurgia bariatrica, di cui è responsabile il dottor Roberto Moroni. La struttura sanitaria di Via Maggini, che ha aderito all’iniziativa nazionale promossa dalla Fondazione SICOB-ETS per la diffusione e il progresso della chirurgia bariatrica e metabolica, ha organizzato l’iniziativa “Obesità: quali soluzioni?”. Dalle ore 12 alle ore 15 gli specialisti e i professionisti che compongono il team per la cura del sovrappeso e dell’obesità del Gruppo Policlinico Abano, network di cui Villa Igea fa parte, accoglieranno i pazienti e analizzeranno, caso per caso, le loro richieste per fornire informazioni su percorsi e opzioni terapeutiche.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione tramite mail a pbartolini@casadicuravillaigea.it o al numero 073-1262490, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11. Gli interessati saranno ricontattati dalla struttura per l’inserimento fino a esaurimento posti.

L’équipe multidisciplinare

In caso di grave eccesso ponderale la chirurgia bariatrica può rappresentare una scelta per una guarigione duratura e per ridurre il rischio delle patologie ad esso associate oltre che per riconquistare una migliore qualità di vita. L’approccio al trattamento dell’obesità prevede una presa in carico multidisciplinare e integrata. Roberto Moroni, responsabile della Chirurgia Bariatrica del Gruppo Policlinico Abano, Camillo Ezio Di Flaviano, responsabile della Riabilitazione Nutrizionale, Umberto Scotti, specialista in chirurgia plastico-ricostruttiva, Martino Zucchella, responsabile della Chirurgia Generale, e la psicologa e psicoterapeuta Paola Bartolini, case manager, spiegheranno i percorsi, le tecniche chirurgiche e l’importanza della valutazione internistica-nutrizionale e psicologica nonché l’“addestramento” cognitivo e comportamentale in relazione all’alimentazione e agli stili di vita per massimizzare il successo dell’intervento.

L’obesità

L’obesità è una malattia cronica molto complessa e riguarda in Italia il 9-10% della popolazione. “Il nostro team – spiega Moroni – intende dare una risposta di salute concreta a tutti quei pazienti che necessitano di interventi di chirurgia bariatrica e metabolica. Oltre all’attività chirurgica, al paziente offriamo una presa in carico multidisciplinare e un percorso dedicato, descritto dettagliatamente nel PDTA, il percorso diagnostico-terapeutico assistenziale che abbiamo messo a punto, gestito con professionisti afferenti all’area chirurgica, internistico-nutrizionale e psico-comportamentale”.

La chirurgia bariatrica

La chirurgia bariatrica si utilizza nei pazienti affetti da obesità grave che non hanno ottenuto risultati con la terapia comportamentale e farmacologica. “In molti casi – prosegue Moroni – l’intervento chirurgico è l’unica soluzione per una guarigione duratura. Anche se il paziente andrà, di fatto, seguito e sostenuto con una presa in carico che dura tutta la vita. Le conseguenze e le problematiche causate dall’obesità sono molte e bisogna intervenire per tempo, perché essa si complica con l’insorgenza di malattie cardiocircolatorie, osteo-articolari, del diabete mellito di tipo 2, dell’insufficienza respiratoria, di patologie tumorali, che incidono negativamente sulla qualità e sull’aspettativa di vita di questi pazienti”.

La chirurgia bariatrica permette di controllare o migliorare molti problemi: “Per fare solo un esempio – specifica il chirurgo -, il diabete mellito di tipo 2 può andare in remissione totale o parziale in un’alta percentuale di casi”. Inoltre, molti recenti studi scientifici evidenziano come l’intervento riduca in maniera significativa il rischio cardio-cerebro-vascolare e quindi di avere un infarto, un ictus o uno scompenso cardiaco. Con l’intervento, infatti, si riduce il volume dello stomaco e l’assorbimento intestinale del cibo e quindi di quei grassi che sono potenzialmente pericolosi per cuore e cervello.

La Riabilitazione psico-fisico-nutrizionale e metabolica

All’intervento va abbinata la modifica definitiva del comportamento alimentare. Insieme alla terapia comportamentale, nelle situazioni più complesse il paziente viene preso in carico dal servizio di Riabilitazione nutrizionale, metabolica e funzionale in regime di ricovero.

La chirurgia ricostruttiva

Infine, il paziente può essere sottoposto anche a quegli interventi per eliminare l’eccesso di pelle dell’addome, delle cosce, delle braccia e del tronco causato dal significativo dimagrimento conseguente all’intervento bariatrico o al percorso di riabilitazione nutrizionale, in modo da migliorare ulteriormente la sua qualità di vita”.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.vivereancona.it/2022/10/22/obesit-una-giornata-di-consulenze-gratuite-a-villa-igea/2100286242”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.