........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Batterio nell’acqua, è emergenza in una città italiana #adessonewsitalia

Nelle settimane in cui vige alta l’allerta per la listeria, con sempre più prodotti ritirati dagli scaffali dei supermercati per scongiurare il rischio di nuovi casi (qui vi abbiamo parlato dell’ultimo prodotto richiamato), una città italiana si trova alle prese con l’allarme per un batterio presente nell’acqua. Si tratta di Pescara, dove l’Asl ha diramato l’allerta per la presenza nei rubinetti dell’acqua della città, e non solo, del batterio Clostridium perfringens.

Pescara, allerta per il Clostridium perfringens: cos’è

L’allarme è stato diramato nelle scorse ore e l’Asl ha invitato i cittadini a non utilizzare l’acqua dal rubinetto se non per fini alimentari e solo previa bollitura. Infatti soltanto tramite l’ebollizione è possibile sconfiggere il batterio il cui parametro, secondo le rilevazioni degli ultimi giorni, è al di sopra del limite. L’allerta è stata necessaria a seguito di prelievi effettuati martedì 8 novembre alla Sorgente Vitella d’Oro di Farindola, in provincia di Pescara in post clorazione.

Ad andare oltre il limite consentito è il Clostridium perfringens, uno dei tanti batteri che possono rendere l’acqua del rubinetto pericolosa. Nello specifico si tratta di una spora termo-resistente associata a contaminazioni recenti dell’acqua. Le sue infezioni causano all’improvviso diarrea e dolori addominali entro 24 ore dal contatto e fino a 24 ore dall’insorgenza dei sintomi. La presenza del batterio fu rilevata a ottobre del 2021 nell’acqua potabile consumata a San Valentino in Abruzzo Citeriore, paese di 1.900 abitanti del Pescarese dove in pochi giorni erano stati diagnosticati oltre 200 casi di gastroenterite, e nella vicina Scafa, dove erano emersi una ventina di casi analoghi.

Dove è scattata l’allerta

L’Aca s.p.a., azienda comprensoriale acquedottistica, sta provvedendo ai controlli di competenza per cercare di arginare qualsiasi possibile rischio. Al momento l’acqua viene considerata non potabile in diversi comuni. Tra questi:

  • Cappelle sul Tavo;
  • Collecorvino;
  • Loreto Aprutino;
  • Moscufo;
  • Picciano;
  • Montesilvano nelle località Colle Arena alta, Colle della Selva, Collevento, Macchiano, Barco e zone limitrofe, Via De Gasperi e traverse;
  • Penne intero territorio esclusi Contrada Roccafinadamo, Villa Degna, Colle Maggio, Colle Trotta;
  • Pescara nelle zone Strada Valle Furci, Strada Valle Ferzetti, Via Valle Furci, Strada Vicinale Valle Ferzetti, Strada Colle Caprino, Via Vado del Sole, tratto di Via Colle Innamorati da Strada Valle Furci a via Colle Innamorati n.343;
  • Pianella intero territorio escluse le frazioni di Cerratina, Castellana, Vicenne Sud, Conoscopane, Nardangelo, Morrocino;
  • Spoltore nelle località Villa Santa Maria, Caprara, Spoltore centro storico e zone limitrofe.

Quali sono i batteri dell’acqua

Sempre più spesso, ultimamente, si è sentito parlare di batteri dell’acqua e di rischi legati a questi, ma non tutti conoscono quelli che possono essere pericolosi per l’uomo. Di sicuro quello più conosciuto è la legionella, un batterio che tende a proliferare nell’acqua stagnante, in particolare nei tubi dell’acqua dove tende a proliferare su incrostazioni creando un biofilm. Poi c’è l’escherichia coli, che può contaminare l’acqua in seguito a contaminazione fecale.

Come il Clostridium perfringens, anche il Pseudomonas aeriginosa è un enterococco che prolifera nell’acqua stagnante, in particolare nei serbatoi, nei rompigetto dei rubinetti e nelle varie apparecchiature ad uso domestico per il trattamento di acque potabili.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://quifinanza.it/salute/batterio-acqua-emergenza-citta-italiana/675978/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.