........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Stagione lirica, domenica 23 ottobre la replica de “Il Trovatore” al Pergolesi #adessonewsitalia


5′ di lettura 22/10/2022 – Domenica 23 ottobre ore 16 al Teatro Pergolesi di Jesi la replica dell’opera IL TROVATORE di Giuseppe Verdi, diretta da Francesco Rosa e con la regia di Deda Cristina Colonna, scene e costumi di Domenico Franchi. Il cartellone della 55esima Stagione Lirica prosegue il 4 e 6 novembre (anteprima il 3/11) con “I Capuleti e i Montecchi” di Bellini; il 25 e 27 novembre (anteprima il 23/11) la prima assoluta de “Delitto all’isola delle capre” di Marco Taralli dal dramma di Ugo Betti; il 16 e 18 dicembre (anteprima il 15/12) la “Tosca” di Giacomo Puccini .

Domenica 23 ottobre alle ore 16 al Teatro Pergolesi di Jesi, per la 55^ Stagione Lirica di Tradizione, si replica “Il trovatore” di Giuseppe Verdi, diretto da Francesco Rosa, la regia è di Deda Cristina Colonna, scene e costumi di Domenico Franchi. Suona la FORM Orchestra Filarmonica Marchigiana, il Coro è il Coro Lirico Marchigiano “V. Bellini” (maestro del coro, Riccardo Serenelli). Nella compagnia di canto, Leonora è il soprano Marily Santoro, Manrico il Trovatore è il tenore Gaston Rivero, il Conte di Luna è il baritono Jorge Nelson Martínez González, Azucena è il mezzosoprano Carmen Topciu, Ferrando il basso Carlo Malinverno, Ruiz è il tenore Francesco Marsiglia, Ines il soprano Brigida Garda; Gianni Paci interpreta un vecchio zingaro ed Alessandro Pucci un messo. Nuova la produzione, che vede impegnata la Fondazione Pergolesi Spontini insieme a Teatro Sociale di Rovigo, Teatro Comunale “Mario Del Monaco” di Treviso, Fondazione Teatro Coccia di Novara. Andato in scena il 19 gennaio 1853 al Teatro Apollo di Roma, “Il trovatore” è uno dei capolavori verdiani, esempio di teatro costituito da personaggi consumati da forti passioni. Un melodramma dal fascino immediato, dai tratti semplici e caratteristici che conquistano il pubblico da più di un secolo e mezzo. Per questo nuovo allestimento, la regista Deda Colonna tinge la vicenda dei colori della notte. “È l’ultima notte del Medio Evo – spiega nelle sue note di regia – e rappresenta il buio delle superstizioni, l’oscurità in cui si bruciano le streghe, dove l’amore è espresso come diritto di possesso e la menzogna è sconfitta quando ormai è troppo tardi. L’ambiente di ispirazione quattrocentesca proposto per questa regia è il contesto di questa laboriosa e dolorosa, tutta romantica ricerca della verità, intesa come armonizzazione degli opposti. Personaggio centrale della vicenda è Leonora, vittima della notte del cuore, dominata dal conflitto tra l’amore barbaro ed appassionato del Conte ed il sentimento immaturo e deludente di Manrico. Nel finale dell’opera, la verità rivelata da Azucena celebra l’alba in cui la luce della verità inaugura il riscatto dell’uomo dalla notte dell’ignoranza e della menzogna”.

Il cartellone lirico prosegue venerdì 4 novembre ore 20.30 e domenica 6 novembre ore 16 (con anteprima giovani giovedì 3 novembre ore 16), con una nuova produzione dell’opera “I Capuleti e i Montecchi” di Vincenzo Bellini, diretta da Tiziano Severini, regia è di Stefano Trespidi. A seguire, venerdì 25 novembre ore 20.30 e domenica 27 novembre ore 16, con anteprima giovani mercoledì 23 novembre ore 16, la prima mondiale dell’opera contemporanea “Delitto all’isola delle capre” con musica di Marco Taralli dal dramma in tre atti del poeta e drammaturgo Ugo Betti e su libretto di Emilio Jona; la direzione è di Marco Attura, la regia è di Matteo Mazzoni. Si chiude venerdì 16 dicembre ore 20.30 e domenica 18 novembre ore 16 (anteprima giovani giovedì 15 dicembre ore 16), con “Tosca” di Giacomo Puccini, nella direzione di Nir Kabaretti e regia di Paul Emile Fourny.

Per tutta la durata della Stagione Lirica, nell’atrio del Loggione del Teatro Pergolesi vengono esposti i disegni dei bambini e delle bambine che hanno partecipato lo scorso 26 agosto al laboratorio “C’era una volta… un castello, un balcone, un pozzo, un pittore”, e da cui ha preso ispirazione la campagna di coinvolgimento e di comunicazione della Stagione Lirica 2022. L’allestimento, molto particolare, realizzato da tre studenti di scenografia dell’Accademia di Belle Arti di Macerata (Luca Luchetti, Teresa Marinucci e Francesca Zu), è visitabile gratuitamente fino al 18 dicembre dal lunedì al sabato, tutti i pomeriggi dalle 17 alle 19.30.

Per le vie del centro storico, c’è “Musica nell’Aria. Sinfonie ed ouverture open air”, in collaborazione con il Comune di Jesi, dalle ore 19 alle ore 19,30 nella settimana del debutto delle opere in cartellone, per diffondere i brani più celebri, attraverso il sistema di filodiffusione comunale già esistente.

La Stagione Lirica del Teatro Pergolesi è organizzata dalla Fondazione Pergolesi Spontini con il sostegno di Ministero della Cultura e Regione Marche, Soci Fondatori Comune di Jesi e Comune di Maiolati Spontini, Partecipante Aderente Comune di Monsano, Partecipante Sostenitore Camera di Commercio delle Marche, con il patrocinio di Consiglio Regionale delle Marche. Educational partner Trevalli Cooperlat, sponsor P.S. Medical Center e sponsor tecnico Miriam Montemarani. Si ringraziano Emme Tre s.r.l e tutti i MECENATI 2022 per il contributo erogato tramite Art Bonus.

Biglietti IL TROVATORE/I CAPULETI E I MONTECCHI/TOSCA da € 15 (loggione) a € 70 (Platea e palchi centrali).

DELITTO ALL’ISOLA DELLE CAPRE posto unico € 25, loggione € 10

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Jesi.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319490 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @viverejesi o cliccare su t.me/viverejesi.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

>

“https://www.viverejesi.it/2022/10/24/stagione-lirica-domenica-23-ottobre-la-replica-de-il-trovatore-al-pergolesi/2100287360”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.