........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

sal 30% settembre_eco-sismabonus – EDILCLIMA #adessonewsitalia


A me è arrivata questa circolare CNI dal mio Ordine:

Cari Presidenti,
sul tema dei bonus edilizi, in particolare il Superbonus, com’è noto, la legge di bilancio 2022
ha prescritto la scadenza al 30 giugno 2022 per gli interventi su a edifici unifamiliari e unità
indipendenti ed autonome all’interno di edifici plurifamiliari, con possibilità di proroga al 31
dicembre 2022 qualora alla data del 30 giugno fossero effettuati i lavori per almeno il 30%
dell’intervento complessivo, tenendo conto anche dei lavori non agevolati dagli incentivi edilizi.
Al fine di individuare nel concreto l’applicazione delle norme citate, la Commissione di
monitoraggio istituita presso il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, cui partecipano diversi
componenti del gruppo di lavoro della Rete Professioni Tecniche e rappresentanti di importanti
associazioni ed enti istituzionali, ha esaminato le proposte della RPT ed ha definito, dopo
alcune riunioni in cui si sono affrontati tutti gli aspetti normativi, i criteri cui riferirsi e le relative
applicazioni.
Il parere è stato definitivamente approvato il 05/09/2022 nel testo che viene allegato.
Innanzitutto, si è ulteriormente specificato che, nell’ambito dei lavori da computare per il
raggiungimento del 30%, si possono considerare anche quelli non agevolati dai bonus edilizi.
Circa il tema delle modalità di dimostrazione del raggiungimento del limite del 30%, la
Commissione, in mancanza di un esplicito e cogente obbligo, ha convenuto che sia sufficiente
la redazione, da parte del Direttore dei lavori, di una dichiarazione in tal senso, basata sulla
documentazione probatoria (ad es. libretto misure, S.A.L., fotografie, bolle o fatture etc.) da
tenere a disposizione di un’eventuale richiesta degli organi di controllo e da allegare ai
documenti da produrre in sede di invio della documentazione finale.
Inoltre, si è ritenuto opportuno che tale dichiarazione, a tutela delle parti interessate, sia inviata
al Direttore dei lavori, al Committente e all’Impresa, affinché siano messi a conoscenza del
raggiungimento della percentuale di lavori ottenuta, soprattutto allo scopo della possibilità di
godere degli incentivi fiscali e quindi di proseguire i lavori utilizzandoli.
L’accoglimento nella sostanza del contributo proposto dalla Rete Professioni Tecniche
rappresenta un importante riconoscimento per il costante ed intenso lavoro propositivo dei
rappresentanti della RPT all’interno della Commissione di monitoraggio presso il C.S.LL.PP.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://forum.edilclima.it/viewtopic.php?t=31333&start=250”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.