........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Russia verso Armageddon nucleare, Biden fa tremare il mondo #adessonewsitalia

L’escalation nucleare è un orizzonte che, giorno dopo giorno, appare sempre più credibile. Con l’operazione militare speciale messa a dura prova dalla controffensiva ucraina, Vladimir Putin agita con sempre più frequenza lo spettro delle armi atomiche tattiche (qui vi abbiamo spiegato cosa sono e quanto sono pericolose). Il mondo sembra ripiombato nei timori perenni di vecchi incubi da Guerra Fredda, in cui ogni giorno sembra essere quello decisivo per scatenare l’apocalisse nucleare.

E proprio di “apocalisse”, “Armageddon” letteralmente, ha parlato il presidente americano Joe Biden, in riferimento alla Russia. Sempre più convinto che, all’altro capo del mondo, Putin non bluffasse davvero quando ha detto di non bluffare per nulla (il presidente russo è davvero pronto a usare la bomba atomica? Ne abbiamo parlato qui).

Cosa ha detto Biden

“Per la prima volta dai tempi della crisi dei missili a Cuba c’è la minaccia di un Armageddon nucleare”. Parlando a un evento elettorale a New York, il capo della Casa Bianca non usa mezzi termini. E ribadisce: “Putin non scherza quando parla del possibile uso di armi nucleari, chimiche o biologiche, perché il suo esercito è in difficoltà”. Dal canto loro gli Stati Uniti, tramite il Dipartimento di Stato, si sono detti “pronti” a risolvere la guerra in Ucraina attraverso la diplomazia, ma solo quando Mosca dimostrerà di essere “seriamente intenzionata” a percorrere questa strada.

Sulla stessa linea sono apparse anche le parole di Volodymyr Zelensky, intervenuto a Praga durante la prima riunione della Comunità politica europea, un forum di dialogo tra l’Unione e gli altri Paesi europei (fatta eccezione per la Russia e la Bielorussia). “Tutti noi siamo sull’orlo di un disastro nucleare a causa della cattura della centrale di Zaporizhzhia da parte delle truppe russe”, afferma il presidente ucraino. “La Russia ha portato la guerra nella nostra terra, nella parte ucraina dell’Europa. E solo grazie al fatto che il popolo ucraino ha fermato l’invasione di Mosca, quest’ultima non può ancora portare la stessa guerra in altre parti d’Europa. In particolare nei Paesi baltici, in Polonia e in Moldavia“.

La Russia replica, ma Putin non parla

La guerra (anche) della propaganda ha visto la replica quasi immediata del Cremlino. Ma a parlare non è Putin: la linea russa è affidata al ministro di lungo corso Sergei Lavrov, i cui toni, una volta più improntati alla soluzione diplomatica, presentano sempre più spigoli. “Ancora una volta, mettiamo in guardia gli Stati Uniti e gli altri sponsor del regime di Kiev da qualsiasi ulteriore coinvolgimento nella situazione come parti del conflitto”.

Lavrov prosegue poi il “nuovo corso” della retorica russa, che come in uno specchio riflesso accusa Kiev di violenze e di “orrori” di guerra. L’Ucraina “potrebbe usare vari tipi di armi di distruzione di massa“, afferma il ministro degli Esteri russo. “Quando parliamo di sicurezza ambientale, ovviamente, non possiamo mettere a tacere l’intensificarsi delle discussioni sul possibile uso di armi nucleari. E soprattutto non possiamo ignorare le azioni sconsiderate del regime di Zelensky, che mirano a creare rischi di utilizzo di vari tipi di armi di distruzione di massa”.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://quifinanza.it/editoriali/video/russia-usa-armageddon-nucleare-biden/670138/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

>

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.